venerdì , 31 Marzo 2023

Ambiente

Giugno, 2013

  • 23 Giugno

    Ama via Salaria: Pubblico Ministero contesta reato di getto pericoloso di cose

    “I miasmi che ormai da due anni condizionano la vita dei residenti di¬†Fidene, Villa Spada e quartieri limitrofi, oltre a quella di migliaia di lavoratori delle aziende in quel tratto di via Salaria, esistono veramente e¬†sono molesti oltre la soglia della normale tollerabilit√†“. A sostenerlo il¬† Pubblico Ministero, Maria Bice Barbolini, che ha contestato a ben 5¬†Presidenti¬† Ama, quelli che …

Aprile, 2013

  • 19 Aprile

    Giornata Ecologica al parco di Villa Spada

    Domenica 21 Aprile 2013, presso il parco sito¬†in via Radicofani nei pressi del ponte di Fidene, si terr√† la prima GIORNATA ECOLOGICA del quartiere Villa Spada. Il terreno di propriet√† degli eredi dell’Avv. Petraro di Taranto √® stato dichiarato non edificabile a causa delle numerose ed antiche tombe etrusche¬†presenti nel sottosuolo che ne impediscono l’installazione delle fondamenta di qualsiasi tipo …

  • 8 Aprile

    Rifiuti: impianto Ama via Salaria nel mirino di Bruxelles

    L’impianto Ama di via Salaria a Roma sara’ sotto la lente di ingrandimento di Bruxelles. Lo annuncia il vicepresidente del Parlamento Ue¬†Roberta Angelilli, che spiega come in risposta alla sua interrogazione il commissario all’Ambiente¬†Janez Potońćnik¬†si sia ”impegnato ad approfondimenti e a chiedere ulteriori informazioni alle Autorita’ italiane per verificare la corretta applicazione delle direttive europee sia in termini di impatto …

Marzo, 2013

  • 25 Marzo

    Il Comitato di Villa Spada smentisce Alemanno: “Nessun miglioramento”

    Non sono piaciute al Comitato di Villa Spada le parole del Sindaco Alemanno sulla delocalizzazione dell‚Äôimpianto Ama di via Salaria 981: il primo Cittadino, in un‚Äôintervista rilasciata, oltre a ricordare che su tale questione la Procura sta indagando per stabilire di chi sia la responsabilit√† dei miasmi, ha voluto evidenziare come la sanificazione messa in campo nel 2011 abbia portato …

Febbraio, 2013

  • 20 Febbraio

    Rifuti, Ue: Clini ha fatto bene, ma la situazione resta critica

    La situazione rifiuti in Italia rimane critica, soprattutto nel Lazio, ma il ministro dell‚ÄôAmbiente Corrado Clini ha lavorato bene e per questo ‚Äúmerita il sostegno della Commissione e del Parlamento europeo‚ÄĚ. E‚Äô il giudizio espresso dalla commissione Petizione del Parlamento Ue nel rapporto conclusivo sulla missione in Italia di fine ottobre, condotta per valutare cosa e come l‚ÄôItalia abbia fatto …

  • 12 Febbraio

    Impianto Ama Salaria, proposte elettorali su Facebook

    L’impianto Ama di via Salaria 981, sar√† uno dei temi che le prossima amministrazione Municipale, per le sue limitate competenze in materia, ma soprattutto quella Comunale si troveranno ad affrontare: da quasi due anni ormai i residenti di Villa Spada e i lavoratori delle aziende che sorgono sulla consolare romana esprimono a gran voce la necessit√† di spostare l’impianto altrove, …

  • 6 Febbraio

    Rifiuti: Rinaldi (Idv), delocalizzare impianto Villa Spada

    L’europarlamentare Idv, Niccol√≤ Rinaldi, ha presentato in Commissione Petizioni al Parlamento Europeo un emendamento alle raccomandazioni del Documento sulla recente missione d’inchiesta relativa alla gestione dei rifiuti nel Lazio e in Campania in cui si sollecita la delocalizzazione dell’impianto biomeccanico Ama di Villa Spada, sulla via Salaria a Roma, a causa della sua eccessiva vicinanza al centro abitato. Nell’emendamento al …

Novembre, 2012

  • 20 Novembre

    Oggi l’Ama a Villa Spada per spiegare il “porta a porta” sulla differenziata

    Oggi inizia¬†ufficialmente¬†la raccolta differenziata¬†nel IV Municipio che sar√† dunque il primo della Capitale ad effettuarla: un progetto pilota, che recepisce le linee guida del “Patto per Roma” e gli altri impegni sulla differenziata sottoscritti da CONAI, Roma Capitale, Ama e Ministero dell’ambiente. Le novit√† introdotte sono importanti ¬†ed andranno inevitabilmente a modificare le abitudini dei cittadini: l’87% dei residenti vedr√† …