domenica , 22 ottobre 2017
Home » Disagi » Fiamme a Villa Spada, il Municipio III: “Governo rifletta su prevenzione”

Fiamme a Villa Spada, il Municipio III: “Governo rifletta su prevenzione”

Fiamme e paura ieri a Villa Spada, il quartiere del Municipio III interessato da un rogo che per qualche ora ha tenuto impegnati i Vigili del Fuoco e con il fiato sospeso i residenti della zona, preoccupati che le fiamme potessero raggiungere binari o abitazioni.

Sul posto anche la minisindaca Roberta Capoccioni che ha sottolineato la delicatezza dei momenti vissuti da quel quadrante del Municipio.

“Il numero di eventi, la modalità con cui questi si sono propagati lasciano ‘perplessi’ sulla natura di questi incendi. Per la prima volta nel nostro Municipio le fiamme si sono pericolosamente avvicinate ai binari dei treni creando un inedito pericolo di propagazione delle fiamme alimentato dallo spostamento d’aria generato dai convogli che dalla linea ad alta velocità, sono stati dirottati a quella a bassa velocità” – ha scritto in un post su Facebook ringraziando Vigili del Fuoco, Carabinieri, Polizia di Stato e tutte le forze accorse sui luoghi degli incendi per “l’insostituibile lavoro” che ha permesso di ripristinare sicurezza e normalità.

Poi l’appello: “Roma, come larga parte del sud Italia, è vittima di un fenomeno che dovrà necessariamente imporre un supplemento di riflessione al Governo in materia di prevenzione incendi e repressione di ‘eventuali’ attività criminali ad esso connesse”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 3 =