domenica , 13 Ottobre 2019
Home » Ambiente » Villa Spada si prepara all’addio al TMB Ama: “Chiuderà entro fine 2015”

Villa Spada si prepara all’addio al TMB Ama: “Chiuderà entro fine 2015”

Villa Spada si prepara all'addio al TMB Ama Chiuderà entro fine 2015Il TMB di via Salaria chiuderà entro il 31 dicembre 2015. A confermarlo, a margine di una delle ultime riunioni di Giunta, l’Assessore alle Politiche Ambientali di Roma Capitale, Estella Marino. Una volontà, quella di chiudere l’impianto sulla consolare romana, espressa dall’Esecutivo “ferma restando – sottolinea Marino, confermando quanto già detto in passato, ovvero la possibilità di utilizzo, in caso di comprovata necessità, durante il periodo del Giubileo“.

Villa Spada, Fidene, Serpentara e zone limitrofe si apprestano così a salutare quell’impianto che per anni ha costretto residenti e lavoratori a vivere con finestre chiuse e nasi turati.

La chiusura – ha concluso l’Assessore Marinoè l’ultimo atto del percorso che in questi anni ha visto l’amministrazione comunale e municipale lavorare insieme ai cittadini e all’AMA, in un apposito tavolo partecipativo, per cercare di trovare soluzioni al fine di ridurre l’impatto delle emissioni odorigene che interessavano le aree circostanti“.

Conto all’arrovescia dunque per tutta l’area: passato il Giubileo per lo spazio di via Salaria 981 si prospetta un futuro, almeno sperano i residenti di Villa Spada, come uffici o rimessaggio mezzi.